L’isola greca dei vasi: SAMO

Pubblicato: 12 ottobre 2011 in Geografia

Samo (in greco: Σάμος) è un’isola greca dell’Egeo orientale, ubicata tra l’isola di Chio a Nord, le isole del Dodecaneso, in particolare Patmo a Sud e poco lontano dalla costa della Turchia (l’antica Ionia).

Samo ha una storia antichissima e alcune costruzioni che si trovano sull’isola (il Pythagoreion e l’Heraion) sono state inserite nel 1992 nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. (Wikipedia)

È conosciuta come l’isola dei vasi : infatti l’arte popolare più considerevole è l’arte del vasaio che ancora oggi è fiorente in alcuni villaggi come Koumaradei, Mavratzei e Karlovasi.

Nei laboratori di ceramiche troverete utensili vari per la casa come anfore, piatti, scodelle, brocche, tazze ed altri oggetti, alcuni di particolare bellezza. Prima di partire non dimenticatevi di acquistare la tazza di Pitagora la “Dikìa Koupa” ovvero la “tazza giusta”. E’ una specie di bicchiere che, pur avendo la base bucata trattiene dentro l’acqua che viene versata; il segreto è che l’acqua non deve oltrepassare l’altezza che è indicata da un piccolo segno praticato all’interno del bordo. (ipicari.it)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...