L’amore del Trovatore: LEONORA

Pubblicato: 27 settembre 2011 in Musica

Il Trovatore è la seconda opera della “trilogia popolare” di Giuseppe Verdi creata tra Rigoletto e La Traviata e rappresentata in prima assoluta il 19 gennaio 1853 al Teatro Apollo di Roma. (Wikipedia)

È un dramma in quattro atti e otto quadri, ambientato in Spagna al principio del secolo XV, che racconta, con un bel canto espressivo, fiammeggianti passioni come l’amore, la gelosia, la vendetta, l’odio e la lussuria.

Manrico e il Conte di Luna, innamorati della stessa donna, nel dramma si fronteggiano fino alla morte come nemici, senza sapere che sono fratelli.

Appartenenti a due diverse classi sociali, essi condividono solo l’amore di Leonora il chè raddoppia l’esistente astio del conflitto sociale.

Il dramma in alcune parti potrebbe cadere nell’incredibile, ma la musica di Verdi e la poesia del libretto riscattano l’opera trasformandola nell’opera migliore del musicista. (settemuse.it)

Giuseppe Fortunino Francesco Verdi (Roncole Verdi, 10 ottobre 1813 – Milano, 27 gennaio 1901) è stato un compositore italiano, esponente del Romanticismo musicale, autore di melodrammi che fanno parte del repertorio operistico dei teatri di tutto il mondo.

È ritenuto come uno dei padri del Romanticismo italiano e anche uno dei compositori più influenti della storia musicale italiana. (Wikipedia)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...