Gordon di Poe: PYM

Pubblicato: 16 settembre 2011 in Letterarura e Filosofia

Storia di Arthur Gordon Pym (titolo originale The Narrative of Arthur Gordon Pym of Nantucket) è un breve romanzo di Edgar Allan Poe, scrittore americano.

Scritto tra il 1837 e il 1838, il romanzo è uno dei più rappresentativi dello stile dello scrittore, e può essere in effetti considerato un manifesto di quello stile spesso identificato con il nome di horror psicologico, di cui Poe è stato uno dei massimi rappresentanti.

Secondo alcune teorie l’ispirazione potrebbe essere venuta a Poe da fatti di cronaca. Le pagine dei giornali di Norfolk in data 18 e 19 febbraio 1836, riportarono la tragica notizia del naufragio della goletta Ariel.

Solo due uomini riuscirono a scampare al disastro. L’idea del racconto sarebbe poi maturata sulla scia del fervore seguito alle spedizioni di James Cook in Antartide tra il 1772 ed il 1775.

Il mito del polo Sud era incrementato anche dai racconti di Jeremiah Reynolds, un navigatore le cui storie, mai provate, Poe volle ascoltare. Particolare suggestivo è il fatto che il nome Reynolds sarà invocato da Poe qualche giorno prima di morire nell’ospedale di Baltimora. (Wikipedia)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...