Fu un famoso armatore: ONASSIS

Pubblicato: 29 luglio 2011 in Storia e Culture

Aristoteles Sokrates Homer Onassis (in greco: Αριστοτέλης Ωνάσης) (Smirne, 15 gennaio 1906 – Neuilly-sur-Seine, 15 marzo 1975) è stato un armatore greco.

Nel 1932, in piena depressione economica, Onassis compra alcune navi da un’azienda canadese in bancarotta per soli 120.000 dollari. Investe molto del denaro ricavato, per costruire e acquistare navi petroliere. Arriva così a formare una delle flotte più grandi del mondo.

Quando il mercato dei noli vede un rialzo, Onassis inizia una prosperosa e fortunata attività di armatore che non conoscerà rallentamenti neanche durante la Seconda guerra mondiale. Il prezzo con cui fornirà le sue navi agli alleati sarà altissimo. Nel 1954 l’FBI indaga sull’armatore per frode ai danni degli U.S.A. e lo condanna ad un risarcimento di 7 milioni di dollari.

Ma Onassis non si ferma e nel 1957 crea la compagnia aerea Olympic Airways (successivamente rinominata Olympic Air) e si occupa anche della costruzione della Olympic Tower di New York. L’armatore è ormai uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo: arriva a controllare da vicino l’economia e le scelte del Principato di Monaco. La tensione diplomatica è altissima: Grace Kelly è una sua fiera oppositrice. Nel 1967 cede ai principi il pacchetto di maggioranza della Société des bains de mer.

Intanto, nel 1945 aveva sposato Athina Mary Livanos, figlia dell’armatore Stavros Livanos, con la quale entrerà attivamente a far parte dell’alta Società Europea. Con la Livanos ha due figli, Alexander e Christina. Il suo ruolo di importante uomo d’affari non lo tiene comunque lontano dalla vita mondana. È spesso presente in Italia: nel 1957, dopo aver divorziato da Athina, incontra Maria Callas, celebre soprano sua conterranea, anche se nata in America. Inizia, nel 1959, una relazione con la “divina”: sarà un amore tormentato. L’armatore riceve il soprannome di “collezionista di donne celebri”.

Nel 1968 Onassis, termina la relazione con la cantante: si sposa infatti con la vedova di John F. Kennedy, Jacqueline Lee Bouvier. Il matrimonio tra Jacqueline e l’armatore non funzionò apparentemente bene: la coppia raramente trascorse del tempo insieme, in più del minimo garantito dal rigido contratto pre-matrimoniale che avevano stilato, e Jacqueline finì per dedicarsi ai viaggi e allo shopping.

La sua fortuna fu stimata nel 1975 in circa 500 milioni di dollari del tempo.

Onassis è stato il proprietario del Christina O, considerato uno degli yacht più belli del mondo, ed aveva anche un’isola personale chiamata Skorpios. (Wikipedia)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...