Cuoio lavorato: CORAMELLA

Pubblicato: 29 luglio 2011 in Curiosità

La coramella è una striscia di cuoio usata per la manutenzione e l’affilatura del rasoio a mano libera. Dal termine corame, usato per designare il cuoio, dal latino coramen.

Il tipo più comune consiste in una cinghia di cuoio di grosso spessore che viene agganciata con un’estremità ad un punto fisso, mantenuta tesa tendendo l’altra estremità con una mano mentre si passa il filo della lama di piatto per ottenere la perfetta affilatura. Pare che le migliori coramelle siano fatte di coda d’asino.

Essa deve essere così preparata: da una parte si passa una speciale pasta cercando di farla assorbire il più possibile dal cuoio trattato, la parte sottostante invece sarà lasciata allo stato naturale. (Wikipedia)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...